Prodotti :: 06. Rivestimenti Antistatici

  • 06. Rivestimenti Antistatici
  • 06. Rivestimenti Antistatici
  • 06. Rivestimenti Antistatici

06. Rivestimenti Antistatici

pavimento industriale in resina

Sono definiti rivestimenti antistatici quelli in grado di evitare l'accumulo di cariche elettrostatiche sulla loro superficie.

Essi devono quindi avere valori di resistenza elettrica superficiale e fra la superficie e la rete equipotenziale (terra), tali da permettere la dissipazione delle cariche.

Il ciclo RIVESTIMENTO ANTISTATICO può essere realizzato su diversi tipi di supporto: calcestruzzo, piastrelle, PVC, rivestimenti continui in resina gi? esistenti, perfettamente aderenti al supporto.

Il RIVESTIMENTO ANTISTATICO è conforme alle Norme del Comitato Elettrotecnico Italiano per i locali adibiti ad uso medico (CEI 64-4, Sezione 4, punto 3.4.02)

Caratteristiche elettriche

La misurazione della resistenza elettrica viene effettuata con elettrodi metallici accuratamente puliti, aventi superficie di contatto circolare, diametro di 50 mm e massa di 1 kg, appoggiati sulla superficie da misurare. Per le sole misure finali, a superficie finita, sotto gli elettrodi deve essere posto un disco di carta da filtro inumidita con sol 1% NaCl, diametro di 50 mm . La misura deve essere effettuata in corrente continua con d.d.p. di 500 V.

Rilevazioni: Resistenza elettrica fra diversi punti della pavimentazione con i bordi degli elettrodi posti alla distanza di m 1. Resistenza elettrica fra la superficie della pavimentazione ed il collettore equipotenziale.