Prodotti :: UNICOAT Fondo epossiacrilico H0077R07

UNICOAT Fondo epossiacrilico H0077R07

Fondo finitura a base di resine epossiacriliche con forte durezza superficiale | PREVENTIVO GRATUITO

COD: H0077R07

Principali caratteristiche

  • Tecnologia a medio residuo secco (50-60%) (VOC < 500 gr/litro).
  • Aspetto satinato (20-30 gloss)
  • Ottimo potere anticorrosivo ed elevato ancoraggio sulla lamiera zincata, acciaio inox , alluminio , ottone e rame
  • Il rivestimento è caratterizzato da forte durezza superficiale
  • Buona resistenza agli agenti atmosferici,
  • Il prodotto presenta una superficie semilucida compatta, e può essere utilizzato direttamente come mano a finire: è possibile la sovraverniciatura con qualsiasi prodotto, anche a distanza di tempo, previa pulizia con solvente antisilicone e/o pagliettatura dello smalto
  • Lo smalto UNICOAT presenta ottime caratteristiche di termoplasticità quindi può essere applicato anche su macchinari o strutture soggette a riscaldamento per conduzione sino alla temperatura di 150-200 gradi centigradi
  • Il prodotto si presta sia per le applicazioni elettrostatiche che per quelle a pennello, per il rullo invece si consiglia di utilizzare diluenti di tipo sintetico a base di Solvente Nafta e non insistere troppo passando ripetutamente sulle superfici per non incorrere in una cattiva distensione dello smalto.

Settore di impiego
Unicoat è ideale per manutenzione e verniciatura di ogni manufatto in lamiera zincata , acciaio inox , alluminio , ottone e rame (impianti industriali,passamanerie, scale).

 

 

Scarica QUI il catalogo

   damianijpglinea a solvente

  • Aspetto Fluido viscoso
  • Peso specifico (ISO 2811-1:1997) 1,130-1,150 gr/ml
  • Residuo secco (ISO 3521:1993) 67,0-69,0% in peso –59,0-61,0% in volume
  • Viscosità flow time (ISO 2431:1993) 150-170 secondi tazza Ford 4 mm
  • Viscosità dinamica (ISO 2884:1:1999) 800-1200 cPs
  • V.O.C. (CALCOLO TEORICO) < 500 gr/litro
  • Aspetto del film Film liscio, pulito compatto ed esente da imperfezioni
  • Adesione (ISO 2409:1992) Gt 0-1 (diretta su acciaio carbonio)
  • Brillantezza (ISO 2813:1994) Minimo 85 gloss
  • Durezza superficiale (ISO 2815:2003) 85 Buchholz
  • Elasiticità (ISO 1519:2002) Distanza tra punto rottura e estremità mandrino 4 mm
  • Impact test (ISO 6272-1:2002) Diretto rottura 50 cm (maglio 1Kg) – Indiretto rottura 90 cm (maglio 2Kg
Contattaci