Prodotti :: PLASTICROM Clorocaucciù per piscine H0014R04

PLASTICROM Clorocaucciù per piscine H0014R04

Smalto sintetico a rapida essiccazione modificato con clorocaucciù per esterno ed interno | SPEDIZIONE GRATUITA

COD: H0014R04

Principali caratteristiche 

  • Buonissima adesione per applicazione diretta su acciaio e fusioni in ghisa.  
  • Si presta per l' applicazione mediante elettrostatica.
  • Elevato potere coprente/riempitivo, ottima brillantezza.
  • Rapida e bilanciata essiccazione.
  • Elevata idrorepellenza (resistenza alla goccia d’ acqua) dopo sole 3-4 ore dall’ applicazione.
  • Forma un film vitreo dotato di elevata durezza superficiale e resistenza al graffio.
  • Buona resistenza all’ abrasione e alle sollecitazioni meccaniche.
  • Caratterizzato da ottima passività alle aggressioni chimiche in ambienti industriali, al contatto prolungato con acqua, alla corrosione e al vapore.
  • Resiste in maniera soddisfaciente ad agenti atmosferici (piogge acide), idrocarburi alifatici e lubrificanti.
  • Ottima manutenzionabilità, riverniciabile anche a distanza di molto tempo senza bisogno di carteggiatura. 

Settore di impiego
Plasticrom di Damiani è solitamente impiegato come smalto di finitura per la verniciatura di carriponte, carpenteria leggera e pesante, gru, strutture in ambiente marino, ponti autostradali e ferroviari, tubazioni in ferro. Il prodotto può essere impiegato anche nella verniciatura di pavimentazioni industriali e piscine in cemento, scegliendo con cura il fondo da utilizzare in funzione del manufatto e dello stato del medesimo.

 

 

 

Scarica QUI il catalogo

   damianijpglinea a solvente

 

  • Aspetto Fluido viscoso
  • Peso specifico (ISO 2811-1:1997) 1,020-1,040 gr/ml
  • Residuo secco (ISO 3521:1993) 53,0-55,0% in peso – 44,0-46,0% in volume
  • Viscosità flow time (ISO 2431:1993) 220-240 secondi tazza Ford 4 mm
  • Viscosità dinamica (ISO 2884:1:1999) 750-950 cPs
  • V.O.C. (CALCOLO TEORICO) < 650 gr/litro
  • Aspetto del film Film liscio, pulito compatto ed esente da imperfezioni
  • Adesione (ISO 2409:1992) Gt 0-1 (diretta su acciaio carbonio)
  • Brillantezza (ISO 2813:1994) Minimo 85 gloss
  • Durezza superficiale (ISO 2815:2003) 83 Buchholz  
  • Elasticità (ISO 1519:2002) Distanza tra punto rottura e estremità mandrino 1 mm
  • Impact test (ISO 6272-1:2002) Diretto rottura 40 cm (peso 1Kg) - Indiretto rottura 70 cm (peso 2Kg) 
Contattaci