Prodotti :: EPOSSIDICO PER ALIMENTI Smaldo bianco lucido N0008R08

EPOSSIDICO PER ALIMENTI Smaldo bianco lucido N0008R08

Smalto epossidico lucido per rivestimenti alimentari bianco resistente a detersivi, oli e grassi | SPEDIZIONE GRATUITA

COD: N0008R08

Principali caratteristiche

  • Tecnologia HS ad elevatissimo contenuto di solvente (VOC < 225 gr/litro).
  • Il prodotto è omologato a norma del D.M. 21/03/73 modificato dai D.M.220 del 26/04/93 e 338 del 22/07/98
  • Il punto tinta del prodotto non può essere modificato con le paste del tintomentro in quanto si pregiudicherebbe la resistenza alla migrazione del prodotto stesso.
  • Il film asciutto, ad adeguati spessori (250-300 microns secchi), si presenta di aspetto ceramico e lucido (80-90 gloss)
  • Caratterizzato da ottimale passività alle aggressioni chimiche per ambienti e manufatti che entrano in contatto con alimenti o liquidi alimentari
  • Resiste a detersivi, oli, grassi ed acidi inorganici
  • Il prodotto non si presta ad applicazioni su manufatti destinati all’esterno perché ingiallisce e sfarina.

Settore di impiego
Verniciatura di attrezzature in metallo per le lavorazioni alimentari (banchi da macelleria o attrezzature per la lo stoccaggio del formaggio) o per cisterne in cemento per il contenimento di liquidi alimentari. Caso per caso è indispensabile identificare il prodotto migliore da utilizzare come mano di fondo.

 

 

 

Scarica QUI il catalogo

   damianijpglinea a solvente

  • ASPETTO Fluido viscoso
  • PESO SPECIFICO (ISO 2811-1:1997) 0,975-1,000 gr/ml
  • RESIDUO SECCO (ISO 3521:1993) 40,0-42,0% in peso –59,0-61,0% in volume
  • VISCOSITA' FLOW TIME (ISO 2431:1993) 100-120 secondi tazza Ford 4 mm
  • VISCOSITA' DINAMICA (ISO 2884:1:1999) 400-500 cPs
  • V.O.C. (CALCOLO TEORICO) < 500 gr/litro
  • ASPETTO DEL FILM Film liscio, pulito compatto ed esente da imperfezioni
  • ADESIONE (ISO 2409:1992) Gt 1-2 (diretta su acciaio carbonio)
  • BRILLANTEZZA (ISO 2813:1994) Minimo 80 gloss
  • DUREZZA SUPERFICIALE (ISO 2815:2003) 88 Buchholz
  • ELASTICITA' (ISO 1519:2002) Distanza tra punto rottura e estremità mandrino 6 mm
Contattaci