PRODOTTI :: N.AG PLUS SCUDO ATTIVO CONTRO LE MUFFE

N.AG PLUS SCUDO ATTIVO CONTRO LE MUFFE

Protettivo trasparente per la prevenzione dalla crescita e dalla proliferazione di microrganismi biodeteriogeni

DESTINAZIONE D'USO:

  • Pietre naturali di qualsiasi natura, cotto e mattoni faccia a vista, anche superfici di interesse storicoartistico e/o monumentale.
  • Superfici pitturate o tinteggiate.
  • Rivestimenti plastici o a cappotto.

Il pH del supporto NON deve essere superiore a 7,5. Non applicare il prodotto sopra pitture foto-catalitiche.

PROPRIETA'
E' un prodotto in nano-dispersione acquosa a base di argento metallico in forma colloidale (dimensione particellare ≤ 100 nm), specifico per il trattamento di protezione preventiva contro la crescita e la proliferazione di batteri e microrganismi sulle superfici esterne di supporti e murature “a vista”, pitturate o rivestite a cappotto.
Visto il suo ampio spettro di azione, è in grado di impedire la formazione di colonie di microrganismi come batteri, muschi, licheni, lieviti e muffe responsabili dell’annerimento delle superfici murali esterne e del biodeterioramento dei materiali architettonici e monumentali. I vantaggi tecnici rispetto ai tradizionali agenti antibatterici sono la totale assenza di tossicità per l’uomo e per l’applicatore ed una durata nel tempo del suo effetto molto più prolungata, oltre ad una totale stabilità agli agenti atmosferici degradanti (raggi U.V. su tutti) vista la sua natura inorganica. E' un protettivo trasparente, non pellicolante, che non altera in alcun modo l’aspetto estetico delle superfici con esso trattate.
Supporti che già presentano infestazioni batteriche o di muffe dovranno essere preventivamente puliti tramite specifici detergenti (es. BIO C).

USO
Su supporti dove sono già presenti strati con un notevole spessore di microrganismi sarà necessario eliminarli preventivamente con il ciclo più idoneo alla situazione.
Prima di applicare il prodotto è necessario effettuare un test preliminare sulla superficie da trattare per verificare la compatibilità del prodotto con il supporto ed evitare possibili effetti indesiderati che porterebbero all’ossidazione del principio attivo e, quindi, alla formazione di macchie grigiastre.
N.AG PLUS è già pronto all’uso: NON deve essere ulteriormente diluito e NON deve entrare in contatto con acqua non demineralizzata, NON deve essere versato su recipienti ove sono stati altri prodotti. Per la sua applicazione, assicurarsi di utilizzare sempre strumentazioni nuove o perfettamente pulite ed asciutte.
Vista la natura “ionica” dell’argento, deve essere evitato il contatto con cloro attivo, cloruri, nitrati, solfati e qualsiasi altro prodotto o sostanza con pH alcalino superiore a 7,5 e si deve evitare di additivare a pitture o vernici, in quanto risulta incompatibile. Superfici preventivamente pulite con detergenti a base di ipoclorito di sodio o con sostanze acide e/o alcaline dovranno essere preventivamente ben risciacquate e asciutte prima dell'applicazione. In caso di applicazione su supporti “alcalini” come intonaci cementizi e/o finiture a calce, rivestimenti tinteggiati o pitture ai silicati sarà necessario attendere almeno 7/10 giorni ed assicurarsi che il pH della superficie da trattare sia sceso intorno al 7,5.
Per la bonifica di superfici ammuffite, è comunque preferibile utilizzare acqua ossigenata concentrata al posto di ipoclorito di sodio. Tutte le precauzioni sopra elencate sono volte ad evitare una prematura ossidazione delle particelle di argento e permettergli di esplicare correttamente la sua funzione attiva.
Applicarlo puro sulla superficie da proteggere, servendosi esclusivamente di un pennello morbido (pulito) in fibre naturali. Lasciar assorbire il prodotto dal supporto.
Dopo qualche anno, è possibile rinnovare nel tempo l’azione protettiva semplicemente ri-applicandolo sopra la superficie interessata.

Acquista ora N.AG PLUS CIR nei vai formati disponibili qui :