Prodotti :: Calcestruzzo Api Protettivo

Calcestruzzo Api Protettivo

Prodotto a due componenti a base di resine epossidiche in emulsione acquosa.

Campi principali di impiego
Viene impiegato per proteggere le superfici di cemento dall'aggressione chimica (pioggie acide) e dalla carbonatazione, causa della corrosione dei ferri di armatura; rende le superfici più lisce e quindi meno sporchevoli.
E’ elastico e permette la traspirazione del vapore, può essere applicato su supporti umidi.
Non idoneo per superfici destinate ad essere immerse continuativamente in acqua.

Preparazione delle superfici
Nel caso di superfici di cemento completamente indurite si consigliano sistemi di pulizia con sabbiatura, spazzolatura meccanica o idrolavaggio con acqua a pressione e spazzole, allontanando l'acqua in eccesso.
Il prodotto può essere applicato su cemento non ancora completamente indurito e ancora leggermente umido, purchè non si abbia formazione di boiacca e croste superficiali di cemento puro.
L'impasto cementizio non deve contenere additivi che potrebbero pregiudicare l'adesione del CALCESTRUZZOAPI PROTETTIVO.
E consigliabile, laddove sono stati eseguiti riporti o ripristini con malta ottenuta con MALTA LIQUIDA, o comunque con altre malte, eseguire una prova del contenuto di umidità con foglio di polietilene.

Modalità d'applicazione
Previa accurata mescolazione della base con l’indurente, il CALCESTRUZZOAPI PROTETTIVO si applica a spruzzo airless, rullo, e/o pennello.
Si suggerisce di applicare la prima mano diluita con circa il 10% in peso di acqua, e la seconda mano, o le mani successive, diluite con al massimo il 5% di acqua.

Temperatura di applicazione
Non è consigliabile applicare il materiale sotto i 10°C ed al di sopra dei 35°C. In nessun caso si deve applicare al di sotto dei 5°C.   Non applicare in caso di pioggia incipiente o con alta umidità ambiente.