Prodotti :: Preparazione dei supporti per pavimenti in resina su massetto

Preparazione dei supporti per pavimenti in resina su massetto

Idrolavaggio

Ø Accurata pulizia delle superfici mediante idrolavaggio a pressione con apposita idropulitrice ad acqua calda e ad alta pressione, eseguito in profondità in un’unica passata al fine di rimuovere dal supporto sporco e parti inconsistenti.
 
Idrolavaggio
 
Ø Accurata pulizia delle superfici di contatto con apposito macchinario lava pavimenti a ciclo completo (lavaggio, risciacquo, aspirazione), eseguita in una o più passate.
 
lavaggio chimico
 
Ø Lavaggio chimico delle superfici di contatto con apposito macchinario lava pavimenti utilizzante opportuni agenti chimici, comprensivo di neutralizzazione e risciacquo, eseguito al fine di eliminare la presenza nel supporto di sostanze o prodotti residui che possano compromettere la buona adesione del successivo trattamento resinoso.
 
Carteggiatura 
 
Ø Preparazione del supporto con apposita carteggiatrice a nastro o in alternativa con quella a disco abrasivo rotante avendo cura di non lasciare zone o aree non trattate.
 
PALLINATURA 
 
Ø Preparazione del supporto mediante pallinatura (sabbiatura a recupero) con apposita pallinatrice a turbina, dotata di sistema a circuito chiuso per l’aspirazione e la separazione dei materiali di risulta, eseguita a secco in una o due passate al fine di rimuovere uniformemente la parte corticale del supporto rendendolo perfettamente pulito e con un elevato grado di porosità.
 
 
Levigatura
 
Ø Accurata preparazione delle superfici di contatto con apposita levigatrice orbitale a mole abrasive rotanti, eseguita a secco in un’unica passata al fine di aprire le porosità del supporto, correggere limitate piccole non planarità superficiali ed eliminare sporco e/o parti friabili.
 
Bocciardatura
 
Ø Preparazione del supporto mediante apposita bocciardatrice a tamburo rotante e percussori flottanti, eseguita a secco in un’unica passata al fine di rimuovere le parti friabili del supporto fino ad una profondità massima di mm. 5, lasciando integre le zone aventi idonea consistenza superficiale.
Ø Asportazione dei materiali di risulta e pulizia fine del supporto eseguita mediante depolveratura con aspiratore meccanico.
 
Fresatura
 
Ø Preparazione del supporto mediante fresatura della superfici di contatto con apposita fresatrice a tamburo rotante e denti mordenti rigidi, eseguita a secco in un’unica passata o doppia incrociata, al fine di rimuovere completamente lo strato corticale del supporto.
Ø Asportazione dei materiali di risulta e pulizia fine del supporto eseguita mediante depolveratura con aspiratore meccanico.
 
Depolveratura
 
Ø Pulizia fine del supporto eseguita mediante depolveratura con aspiratore meccanico.

 

La buona esecuzione della fase di preparazione delle superfici prima di procedere alla realizzazione del Rivestimento in Resina è di  fondamentale importanza per la riuscita della pavimentazione.La preparazione raggruppa quindi tutte le operazioni necessarie per conferire un’adeguata capacità di supportare e di fare aderire il rivestimento resinoso.Tali operazioni hanno l’obiettivo di eliminare le tracce di sporco, sia esso in superficie o penetrato in profondità, le parti incoerenti, preparare la superficie con un profilo di rugosità ottimale e ottenere la migliore adesione.