Downloads

VETRIFICAZIONE Vasche per vino e olio per aziende Vinicole e Oleifici (1)

VASCHE VINARIE epossidico con certificazione

 

KOROLIT SVL 10 HCR è un rivestimento protettivo a spessore, a base di resine epossidiche senza solvente,
privo di ammine aromatiche derivate da ftalato di butile e altre sostanze vietate dalla legge, specifico per il contatto con sostanze alimentari (vino, olio, acqua,cereali e semilavorati per alimenti in genere.

CAMPI D'IMPIEGO
Rivestimenti protettivi per interni di vasche, botti, serbatoi, silos, tubazioni in calcestruzzo e acciaio, 
La finitura del prodotto è lucida e nei colori: bianco,rosso ,ocra, giallo.

IL QUADRO NORMATIVO
Il rivestimento protettivo per vetrificazione KOROLIT SVL10 prodotto da Zetagi Veneziani è stato sottoposto ai test di immersione prolungata con i liquidi specifici simulanti le sostanze alimentari con la quale verrà a contatto, rispondendo a tutti i requisiti specifici regolati sia dalle Direttive Europe che dagli attuali e specifici Decreti Ministeriali (D.M. 21/03/73 e successivi aggiornamenti).

Conforme al DM 6.04.2004, n°174 e successive modifiche, e al regolamento CEE  n°1895/2005 relativo ai derivati epossidici 
BADGE, BFDGE e NOGE (DM. 21/03/73 e Reg. UE n° 10 del 14/01/2011)
(Certificato SSOG di Milano – Rapporti n° 12LA05150 del 15.10.2012 e 13LA02472 del 13.04.2013)

La direttiva 2002/16/CE della Commissione, del 20 febbraio 2002, sull'uso di taluni derivati epossidici in materiali e oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari (2 ) stabilisce talune norme applicabili all'uso e/o alla presenza di 2,2-bis(4-idrossifenil)propano bis(2,3-epossipropil) etere («BADGE»), di bis(-idrossifenil)metano bis(2,3-epossipropil) eteri («BFDGE»), di glicidil eteri del Novolac («NOGE») e di alcuni loro derivati in materiali e oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari. 

Scarica la scheda tecnica qui : http://www.ivea.it/allegati/3403929/5439/scheda-tecnica-korolit-svl-10-hcr_korolit-svl-10-hcr.pdf